Marta FerociMarta Feroci

Professore Associato, Università di Roma La Sapienza

Formazione: 

Laurea in Chimica, 1990, Università di Roma La Sapienza
Dottorato in Chimica, 1994, Università di Roma La Sapienza

 Area di Ricerca

Elettrosintesi Organica

Sintesi Organica

Telefono: 

+39 06 49766563

Email: 

marta.feroci@uniroma1.it

Sito web personale: 

http://www.sbai.uniroma1.it/users/feroci-marta

Principali Interessi di Ricerca 

La ricerca portata avanti dal nostro gruppo riguarda principalmente l’attivazione di molecole organiche  per via elettrochimica, al fine di renderle reattive in reazioni di sintesi organica. Siamo particolarmente interessati all’uso dei liquidi ionici come reattivi e validi sostituti del sistema solvente-elettrolita di supporto nelle elettrolisi. La metodologia elettrochimica permette infatti di trasformare liquidi ionici, imidazolici e non, nei corrispondenti carbeni N-eterociclici, che utilizziamo sia come organo-catalizzatori che come basi. L’elettrochimica è inoltre in grado di attivare la CO2 ed utilizzarla come C1 building block.

5 Pubblicazioni recenti (selezionate)

“Characterization of Naproxen-Polymer Conjugates for Drug-Delivery” G. Forte, I. Chiarotto, I. Giannicchi, M. A. Loreto, A. Martinelli, R. Micci, F. Pepi, S. Rossi, C. Salvitti, A. Stringaro, L. Tortora, S. Vecchio Ciprioti, M. Feroci  Journal of Biomaterials Science: Polymer Edition, 2015, DOI: 10.1080/09205063.2015.1108637.

“Stability and Organocatalytic Efficiency of N-Heterocyclic Carbenes Electrogenerated in Organic Solvents from Imidazolium Ionic Liquids.” M. Feroci, I. Chiarotto, F. D’Anna, G. Forte, R. Noto, A. Inesi  Electrochimica Acta, 2015, 153, 122-129.

“Electrogenerated N-Heterocyclic Carbene in Ionic Liquid: an Insight into the Mechanism of the Oxidative Esterification of Aromatic Aldehydes” G. Forte, I. Chiarotto, A. Inesi, M. A. Loreto, M. Feroci  Advanced Synthesis and Catalysis, 2014, 356, 1773-1781.

“Stability and CO2 Capture Ability of Electrogenerated N-Heterocyclic carbene in the Parent 1-Butyl-3-methylimidazoliun ionic liquid (BMIm-X): the role of the anion X.” M. Feroci, I. Chiarotto, G. Forte, S. Vecchio Ciprioti, A. Inesi  ChemElectroChem., 2014, 1, 1407-1414.

“An electrochemical methodology for the cyclic CO2 ‘‘catch
and release’’. The role of the electrogenerated
N-heterocyclic carbene in BMIm-BF4 M. Feroci, I. Chiarotto, G. Forte, A. Inesi Journal of CO2 Utilization, 2013, 2, 29-34.